Valori massimi per il Dollaro neozelandese

By | September 28, 2016

Dopo che la Reserve Bank of New Zealand ha deciso di intervenire con un taglio dei tassi di interesse nel paese il Dollaro neozelandese è riuscito a toccare il massimo da oltre un anno a quota 0,7422 sul Dollaro americano.

Per molti operatori la mossa messa in campo dall’Istituto Centrale è stata troppo morbida perché la maggior parte di loro si aspettavano un taglio di almeno 50 punti base ma alla fine l’Istituto ha ridotto i tassi dalla 2,50% al 2,25%.

Lo strategist valutario di Commerzbank, Ulrich Leuchtmann ha dichiarato quanto segue:

“Da tempo Rbnz sta mettendo in chiaro che vuol vedere un deprezzamento della divisa locale, a volte lo fa in modo più chiaro, altre meno, solo che non fa abbastanza per raggiungere l’obiettivo”.

Comunque nonostante tutti questi movimenti l’attenzione della maggior parte dei mercati valutari resta sulla Federal Reserve e sulla possibilità di un rialzo dei tassi interesse entro fine anno.
E’ per questo che la maggior parte degli investitori è in attesa nelle prossime dichiarazioni da parte di Janet Yellen che potrebbero arrivare durante il simposio di Jackson Hole il 26 agosto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *