Trading online

Trading online, cos’è e come funziona?

Il trading online è il metodo moderno di investire in Borsa. Ha reso possibile a tutti l’accesso ai mercati finanziari, le commissioni sono basse e in alcuni casi anche assenti.
Inoltre gli investimenti si possono fare autonomamente, direttamente dal proprio computer o da qualsiasi altro dispositivo elettronico che vi permetta di accedere a internet.

L’attività di trading online non si potrebbe fare senza la presenza dei broker online. Si tratta di società che fanno da intermediari, sono loro che permettono l’accesso ai mercati finanziari.

Per operare quindi è necessario aprire un account personale su uno di questi broker. In realtà non esiste un limite potete scegliere di aprire più account su diversi broker, ma non sullo stesso.

Prima di iniziare a investire è bene sapere che è necessario studiare e fare molta pratica. Il trading non è facile come sembra ma non è neanche impossibile. È importante conoscere cos’è e come funziona il trading e tutto quello che ne consegue. Non potete investire su un asset senza sapere come si muove il mercato finanziario, dovete assolutamente imparare a utilizzare tutti gli strumenti che riguardano il trading online. Solo una volta ottenuta una certa dimestichezza riuscirete a investire nel trading online con più sicurezza e in maniera proficua.

Vi diciamo questo perché sono ancora molte le persone che si improvvisano trader, sottovalutando il trading online. Il risultato è che già dal loro primo investimento perdono tutto il proprio capitale proprio perché non hanno niente su cui ragionare e quindi improvvisano affidandosi alla fortuna. Nel trading online la fortuna non esiste, riescono a guadagnare solo quelle persone che svolgono il trading con serietà e professionalità.

Oltretutto chi pensa che studiare non è necessario cade molto spesso nell’errore di affidarsi a broker non seri dove il più delle volte si tratta di vere e proprie truffe. Studiare vuol dire informarsi e quindi chi lo fa sa che l’iscrizione va fatto solo su broker autorizzati e certificati perché solo in questo modo i trader possono avere la certezza di essere tutelati.

Tra i più importanti organi di controllo che vigilano sui broker c’è ad esempio il CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) che autorizza a operare in Europa, in Italia c’è la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) e la FCA (Financial Conduct Authority) per il Regno Unito.

Come abbiamo precedentemente accennato oltre allo studio bisogna fare molta pratica. Solo in questo modo potete realmente capire come funziona il trading online.

Potete ritenervi fortunati perché gran parte dei broker online danno la possibilità di aprire il conto demo, ovvero il conto di simulazione dove al posto dei vostri soldi vengono utilizzati soldi virtuali.
Solitamente il conto può rimanere aperto per un periodo di tempo illimitato ed è completamente gratuito.

In questo modo potete svolgere qualsiasi tipo di operazione senza starvi a preoccupare di eventuali perdite, ma attenzione non dovete trascurare l’aspetto psicologico. Una volta che andrete a investire con il conto reale avrete diverse preoccupazioni che potranno influire sulle vostre operazioni.
Qui entreranno in gioco diverse emozioni che con il conto demo difficilmente possono scatenarsi visto che non si ha niente da perdere.

Il trading online per quanto interessante possa essere rimane comunque un’attività rischiosa per il fatto che si possono perdere tutti i propri risparmi se non si procede con attenzione.
Perciò il nostro consiglio è che anche quando vi esercitate con il conto demo fate come se stesse investendo i vostri soldi, in modo da prepararvi anche dal lato psicologico.

Noterete che man mano che vi eserciterete e che quindi comincerete realmente a capire come funziona il trading online vedrete che sarà tutto più facile, comprensibile e di conseguenza più piacevole.