Toyota alle prese con 7 milioni di veicoli difettosi

Dopo la casa automobilistica tedesca Volkswagen anche la Toyota, in maniera molto più leggera e senza strascichi legali dovrà rimettere mano a dei suoi modelli d’auto già venduti.

La casa automobilistica giapponese dovrà richiamare circa 7 milioni di veicoli a causa di un difetto dell’interruttore dell’alzacristalli elettrico.

I modelli interessati sono la Yaris, la Corolla e la Camry ma non è stata comunicata alcuna annata di produzione specifica.

Sui sette milioni di veicoli totali, 3,7 milioni di questi sono dislocati in Nord America, 2,2 milioni in Europa, 700.000 in Giappone e i restanti sono sparsi un pò per tutto il mondo.

La casa automobilista ha tenuto a precisare che a tutt’oggi non è al corrente di alcun incidente accorso a causa di tale malfunzionamento.

Tutti i trader di opzioni binarie prestino attenzione all’evolversi della situazione perchè si potrebbero verificare ottime possibilità di trading.