Calano i futures dell’oro

Calano i futures dell'oro

La sessione borsistica asiatica ha decretato:

il ribasso dei futures dell’oro.

All’interno del Comex nel New York Mercantile Exchange i futures dell’oro in consegna ad aprile sono stati scambiati a 1.362,22 dollari americani per ogni oncia troy, prezzo che scende del 2,76% al momento della scrittura.
In un primo momento veniva scambiato ad un prezzo più basso di 1.300,56 dollari per oncia troy ed era previsto trovare la quota di supporto a 1.281,44 e la quota di resistenza a 1.383,66 dollari.

L’indice del dollaro che mette in risalto l’andamento della moneta americana nei confronti delle altre sei monete rivali è sceso dello 0,03% scambiando a 96,49 dollari.
Altrove sul Comex l’Argento in consegna a maggio è sceso del 2,69% scambiando a 15,851 dollari per oncia troy mentre il Rame sempre in consegna a maggio è aumentato dello 0,69% scambiando a 2,854 dollari per libbra.